Cultura e Spettacoli

Tre date da segnare: 10,17 e 21 giugno, destinazione Capitol di Pordenone, obiettivo: dante insolito. Ovvero: le donne di Dante, Dante tra canti e incantamenti e... Disco Inferno con Lucilla Giagnoni (vedi foto)

Con oltre 15 appuntamenti tra musica, teatro, il grande jazz e proposte per i più piccoli, il Verdi moltiplica i suoi spazi, allargando la programmazione a un nuovo palcoscenico estivo “open air” nella nuova e intima location di Piazzetta Pescheria

 Appuntamenti dal 7 all’11 giugno sui canali social IRSE. Lunedì 7 alle 18 si parte con la riflessione sul “Potere dei dati pubblici”: interlocutore di Matteo Troia sarà Giorgia Lodi, componente della Task Force nazionale legata al covid-19

Suoneranno i giovani pianisti friulani Gaia Arena, Anna Zanforlini, Maria Zanforlini, Ludovico Fabbroni, Filippo Alberto Rosso e gli studenti del Conservatorio Steffani di Castelfranco Veneto Nicola Guidolin, Filippo Stocco e Lorenzo Tonon, tutti preparati per l’occasione dal maestro Bruno Cesselli.

Il 5 e 6 giugno ultimo fine settimana per ammirare quattro opere che poi verranno inviate al The Muckenthaler Cultural Center di Los Angeles per la mostra 50 Faces in apertura il 15 luglio

La prima giornata di festival, sabato 5 giugno, vede alle 20.30 al Cinema Miotto la proiezione di “Sul più bello” di Alice Filippi con Ludovica Francesconi, Giuseppe Maggio, Eleonora Gaggero e la fotografia di Emanuele Pasquet. Saranno presenti in sala Alice Filippi ed Emanuele Pasquet.

Venerdì 4 giugno in Loggia, il concerto tra indie rock, R&B e soul organizzato dalla Società Operaia e dal Comune di Pordenone in collaborazione con Polinote