Cultura e Spettacoli

Non è avulso dal tema del concorso Caterina Percoto quel distanziamento che si vive da settimane, ma anzi sarà il motore pulsante per i racconti in gara all’edizione 2020  con il suo duplice target di partecipanti: adulti e studenti

Ne propone tanti ma uno è una poesia imperdibile: la rosa di Valentino. Perché siamo a maggio, perché parla di rose e di un giardino nato dal dono di una rosa di un uomo alla sua dama

Udine, Pordenone, Gorizia e Trieste: quattro pianisti per quattro province nell'international jazz day. da non perdere il 30 aprile alle 18

Prima del Coronavirus fu la Sars: la scoprì il medico italiano Carlo Urbani che era in servizio per l'Oms in Vietnam. Diede l'allarme al mondo per la scoperta di una nuova polmonite. Purtroppo, ne fu anche vittima. La sua storia è stata raccontata dalla giornalista Lucia Bellaspiga.

#riempiamoilsilenzio nasce per rompere le distanze nei giorni del coronavirus attraverso la musica. L'idea è del trombettista pordenonese Diego Cal

L'apprendista di cui scrive il direttore artistico di Pordenonelegge non impara il suo lavoro in una fabbrica del nordest, nè in un laboratorio artigianale.... L'apprendista, sui settanta, impara da un ottantenne. Cosa? L'arte e la sapienza del sacrestano... Ne parliamo con l'autorew, finalista al Premio Strega (2 luglio).

Tra i film della settimana visibili on demand di AdessoCinema c'è molta Trieste. Si comincia con Trieste, Yugoslavia di Bozzer, poi Bora su Trieste di Vitrotti e La città di Angiolina con Claudia Cardinale e Claudio Magris tra le comparse

Non solo agli Uffizi, al Louvre e all’Hermitage, anche Pordenone sta per mettere on demand le meraviglie legate al suo pittore Giovanni antonio de Sacchis, presto fruibile in internet 

La musica non si ferma: il Circolo Controtempo propone per martedì 14 aprile alle 18.30 un concerto in streaming (dal profilo Facebook Controtempo Jazz) di Giovanni Guidi, talentuoso pianista di Foligno. Speciale la dedica: per Emergency

La musica non si ferma e dà appuntamento lunedì 13 aprile, Pasquetta, per una straordinaria maratona on line che chiude il festival #Andrà tutto bene. Quindici artisti italiani ma anche da tutto il mondo si esibiscono in una staffetta dalle 17 alle 20 su Fb ed Istagram