Diocesi

Il Friuli, con l'abete rosso alto 21 metri, e il Veneto, con il presepe di sabbia: due regioni ferite dal maltempo dell'autunno, onorano piazza San Pietro e diventano un inno alla rinascita contro le avversità

Un pellegrinaggio diocesano, guidati da S.E. Giuseppe Pellegrini, dal 24 giugno al 1° luglio. C'è tempo fino a Natale per iscriversi.

"Il mondo, che nonostante innumerevoli segni di rifiuto di Dio, paradossalmente lo cerca ... reclama evangelizzatori...che lo conscono come se vedessero l’Invisibile" (Paolo VI).

Dall’ascolto di questi testimoni e dal confronto per piccoli gruppi sono emerse alcune idee che ciascuna parrocchia, unità pastorale o forania può realizzare domenica 18 novembre per raccogliere l’appello di Papa Francesco a dare risposta [...] ai poveri di ogni tipo e di ogni terra... ma con l'intento che questa attenzione non duri solo 24 ore

Settimana accademica per Odorico700: due convegni internazionali (Università di Udine e Padova). Le UTE del Friuli riunite all’arca del beato il 30 ottobre

  Sabato 20 ottobre alle 16 in Biblioteca Antica del Collegio Marconi a Portogruaro sarà presente p. Wojciech Giertych, o.p., teologo della Casa Pontificia, che interverrà con una relazione dal titolo: Pondus Virgulae. L’importanza delle virgole nella Humanae Vitae.

  Il Sud America, la patria di papa Francesco, è il baricentrico numerico del cattolicesimo. La nazione nella quale i cristiani sono maggiormente rappresentati è il Brasile; seguono Messico, Colombia e Argentina. La situazione sociale, economica e politica presenta crescenti, gravi preoccupazioni. Periferie, corruzione, sistemi che producono povertà. La Chiesa cattolica resta un punto fermo fondamentale

"Voi sapete che coloro i quali sono considerati i governanti delle nazioni dominano su di esse e i loro capi le opprimono. Tra voi però non è così; ma chi vuole diventare grande tra voi sarà vostro servitore, e chi vuole essere il primo tra voi sarà schiavo di tutti"

Il vicedirettore della Caritas nazionale ha messo in luce: è la "comunità", il fulcro dell’azione pastorale. Una comunità che accoglie i poveri, che si pone in loro ascolto, nel vivere le "opere di misericordia", che si distinguono per l’invito a "porsi in relazione con i poveri stessi".

Ecco alcuni "segni" della presenza di Dio in mezzo al suo popolo: il profeta elenca il recupero della vista per ciechi, dell’udito per i sordi, della deambulazione per gli zoppi e della parola per i muti

Vi raccontiamo la nostra esperienza di missione in Kenya, avvenuta dopo e grazie la formazione organizzata dal Pem di Pordenone. Siamo arrivati fino ad un villaggio sperduto del Machacos dalle suore di San Giuseppe di Verona e la loro missione...