Diocesi

 Si parte dalla città di Pordenone ma si va oltre per segnalare una serie di celebrazioni in onore di Sant’Antonio da Padova, il patrono dei poveri, invocato anche per il ritrovamento degli oggetti smarriti, con la famosa preghiera del "Si queris miracula".

I presenti durante la veglia sono stati invitati ad una colletta destinata ad una coraggiosa donna africana della Costa d’Avorio che chiede aiuto per accogliere nel suo paese giovani ragazze che necessitano di protezione e di emancipazione dalle loro famiglie.

Sono una trentina i Gruppi di Preghiera presenti in varie comunità della diocesi, si ritrovano domenica in seminario per un incontro ocn il Vescovo emerito Poletto e padre Giorgio De Luca, assistente spirituale dei gruppi

Tra gli interventi, più voci hanno ribadito come oggi il cambio della società e l’incalzante "laicismo", rendano sempre più difficile l’opera di evangelizzazione e di catechesi degli adulti e dei giovani e l’approfondimento della "Parola di Dio", nelle messe della comunità

Tutti per tutti: scade il 31 maggio. Il concorso promosso dalla Cei che premia le parrocchie e i loro progetti di solidarietà

  Marco Cigana e Daniele Falcomer, vengono ordinati diaconi, domenica 26 maggio, ore 15, nel duomo concattedrale di San Marco in Pordenone, dal vescovo Pellegrini

Da sabato 11 maggio la diocesi ha tre nuovi presbiteri: don Luca Ciligot, don Alberto della Bianca e don Giulio Grandis 

Mantenere ferma l’identità fra il crocifisso e il risorto è essenziale. Perché la croce non è semplicemente l’icona di un martire qualsiasi, che è rimasto fedele a Dio sino a dare la vita per Lui, ma è l’icona di un martire con un volto ben preciso: il volto di Gesù di Nazareth. 

Si è appena conclusa in concattedrale San marco di Pordenone la solenne Messa del Crisma, celebrata dal Vescovo Pellegrini e concelebrata da tutto il clero diocesano. E' la mesa durante la quale il vescovo benedice i sacro Crisma e gli altri olii che vengono poi distribuiti ai sacerdoti e che verranno usati per impartire i sacramenti fino al prossimo giovedì santo. Nell'occasione vengono anche ricordati gli anniversari di ordinazione sacerdotale.

La preghiera al Santuario di Marsure e prima un pomeriggio passato al CRO di Aviano dove, accompagnati da don Riccardo e da don Roberto, i giovani hanno potuto "toccare la carne di Cristo" negli ospiti presenti.

Roberto Pastorini è stato ordinato diacono permanente dal vescovo Pellegrini, domenica 31 marzo nella parrocchia di Summaga, circondato dall’affetto della moglie e dei figli, presente il parroco don Giuseppe Liut e quanti stanno condividendo il suo cammino di vita ecclesiale.

Gli auguri del cardinale Bassetti, presidente della Cei, a Papa Francesco in occasione dell'anniversario della sua elezione avvenuta la sera del 13 marzo 2013

Da questo momento di ascolto e di confronto che si terrà sabato 9 marzo a Valvasone, il Vescovo desidera cogliere le prime impressioni per poi redigere la prossima lettera pastorale a tutta la comunità diocesana.

Non ci abbandonare alla tentazione

Imam: "Il fatto di non scindere cultura e religione crea non pochi problemi". Il suo messaggio è uno dei nodi centrali non solo per saper trasmettere la religione, ma anche per la reciproca comprensione tra persone di diversa religione che desiderino viversi accanto, in pace e in dialogo aperto