Editoriale

La Risurrezione di Gesù introduce una tale novità nella Storia, che ci porta a considerare il mondo con uno sguardo nuovo

IN PRIMO PIANO

Tante feste vicine: Pasqua, Pasquetta, san Marco, Primo maggio... I musei di Pordenone non chiudono ma aprono le porte ai visitatori

La Risurrezione di Gesù introduce una tale novità nella Storia, che ci porta a considerare il mondo con uno sguardo nuovo

L'immaginario scientifico di Torre di Pordenone: apertura straordinaria lunedì 22 aprile (ma anche il 25).

Si è appena conclusa in concattedrale San marco di Pordenone la solenne Messa del Crisma, celebrata dal Vescovo Pellegrini e concelebrata da tutto il clero diocesano. E' la mesa durante la quale il vescovo benedice i sacro Crisma e gli altri olii che vengono poi distribuiti ai sacerdoti e che verranno usati per impartire i sacramenti fino al prossimo giovedì santo. Nell'occasione vengono anche ricordati gli anniversari di ordinazione sacerdotale.

Gli asparagi: una fonte di benessere.   Diuretici, perché ricchi di potassio e poveri di sodio, ricchi di aminoacido asparagina che favorisce la diuresi. Contengono il 92% d’acqua, tanta fibra e meno di 30 calorie. Una porzione di asparagi soddisfa la metà del fabbisogno di vitamina K, quasi totalmente quello dell’acido folico (vit B9). Quindi usiamoli in cucina

Per godere al meglio della mostra vale la pena di cogliere l’occasione di viverla in modo gioioso, guidati dalle illustratrici Federica Pagnucco e Sara Colautti che hanno elaborato proposte particolari, giocose e sensoriali, per le famiglie: il 25 aprile e 1 maggio mattina dalle ore 10,30 alle 11,30.

Palazzo Montereale Mantica in Corso Vittorio Emanuele II a Pordenone ospita al piano terra dal 12 aprile al 5 maggio la mostra "I costumi del Rinascimento". Artefice dell’esposizione Dolores Patrizio, una signora di Maniago

La preghiera al Santuario di Marsure e prima un pomeriggio passato al CRO di Aviano dove, accompagnati da don Riccardo e da don Roberto, i giovani hanno potuto "toccare la carne di Cristo" negli ospiti presenti.

Il Santo del giorno

Meteo

Meteo Friuli Venezia Giulia