Attualità

Nell'ultimo trimestre in Fvg registrato un calo di 2000 unità. Peggiora il dato (-6600) se si guarda al 2018, stesso trimestre

Chi nasce e chi muore, i fatti salienti, l'Europa appena uscita dalla guerra, Gandi, D'annunzio.... ma soprattutto un Carol che nacque in Polonia destinato a diventare papa e a cambiare il mondo

La principale causa di morte tra gli adolescenti nel continente africano è il virus dell’HIV. Si stima che da oggi al 2030 ci saranno altri 740mila giovani che si ammaleranno di Aids. Metà dei ragazzi e delle ragazze sieropositivi si concentrano in 6 paesi: Sudafrica, Nigeria, Kenia, Mozambico e Tanzania. 

Giornata intensa il 25 novembre in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, a cui Pordenone dedica un ricco calendario promosso dal Protocollo dei 50 Comuni col coordinamento dell'Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Pordenone. Diverse le iniziative organizzate

Concluso a tarda notte lo spoglio delle schede per le elezioni con le quali sono stati rinnovati il consiglio nazionale ed il comitato tecnico consultivo della Federazione italiana settimanali cattolici (Fisc), riunitasi a Roma dal 21 novembre fino ad oggi per la XIX Assemblea nazionale elettiva.

 Allagamenti veneto orientale dal 13 al 17 novembre: la minaccia delle acque provenienti dal mare (acque alte), dal cielo (piogge), e da monte soprattutto dal Tagliamento e dal Livenza. La sofferenza del territorio dalla Valcellina a Pordenone. La Bassa a rischio esondazione di Livenza e Tagliamento; il Lemene ha invaso la piazza di Concordia

Domenica 17 novembre papa Francesco ha invitato tutte le parrocchie a celebrare la terza Giornata mondiale dei poveri. In piazza San Pietro Francesco avrà 1.500 invitati poveri. Anche i nostro vescovo Giuseppe nel corso della visita pastorale ad Azzano decimo ha pranzato nella mensa solidale

Sara, 11 anni, affetta da Epidermolisi Bollosa Distrofica (Eb): l’unica a Pordenone, l’unica - nella sua gravità - in tutto il Friuli. In Italia le persone che condividono la malattia sono circa un migliaio. E' in ospedale un giorno sì e uno no per le cure. Ora è per lei la sua famiglia è nata l'associazione Cuore di mamma

In basilica San Marco un metro e dieci di acqua; secondo record della storia per l'acqua alta: 1 metro e 87 centimetri. Ritorna l'incubo del '66

Domenica 10 novembre è la Giornata de Il Popolo nelle parrocchie. Abbiamo chiesto una lettura del nostro settimanale diocesano a un occhio professionista: Giuseppe Ragogna, già vicedirettore de Il Messaggero, volto e penna noti nel nostro territorio. Lo stesso scrive: "Il Popolo" ha trovato un posto fisso nella mia mazzetta dei giornali. L’avevo perso di vista, ora ho uno strumento in più di lettura, costruttiva e piacevole, perché il giornale diocesano ha la capacità di mettere insieme la complessità dell’approfondimento con la semplicità delle informazioni sulla vita delle comunità locali".

Halloween e Ognissanti: la questione è semplice, si tratta di scegliere tra le tenebre e la luce

Il ricorso alla cremazione aumenta, per ragioni anche economiche, talvolta per solitudine. La Chiesa "non è di per sé contraria" a meno che non vi si ricorra "per odio contro la religione cristiana"... La sepoltura consente però di mantenere una comunità e il ricordo visivo di chi è stato...

Bassetti: siamo responsabili di ogni guerra, così è anche della Siria e del suo futuro. Lo ha detto venerdì 18 ottobre il cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della Cei.

Una legge, la re-introduzione della educazione civica a scuola, che risponde alla situazione di cyberbullismo e violenza crescente nel mondo come in classe. Una cosa buona che porta la data del 20 agosto 2019. Peccato però che, senza le decisioni necessarie e conseguenti come il finanziamento delle 33 ore fissate per anno scolastico, resti inesorabilmente una teoria senza applicazione.

Ha compiuto 17 anni il 17 ottobre: da oltre 80 giorni è in terapia intensiva a Udine dove lotta contro una sindrome così rara che ne esistono solo tre casi. L'appello di papà Andrea Spessotto e mamma Cristina per il loro Supereroe Ema.

"Dicevano che piantavano le acacie sulle pendici della montagna - ricorda - così le acacie avrebbero tenuto su la terra perché non scivolasse. Dicevano che era meglio andare sui prati con la gerla: era capitato che, mentre camminavano sul monte per far erba agli animali, all’improvviso si aprisse un buco sotto i loro piedi. Ci erano cascati uomini e donne. Ma la gerla era grossa, non passava per il buco. E così era meglio girare con la gerla, che la gerla li avrebbe salvati...

Domenica 13 ottobre l'Associazione nazionale fra lavoratori mutilati e invalidi del lavoro ha organizzato l'edizione 2019 della Giornata che vuole accendere i riflettori sul dramma degli incidenti sul lavoro. Quest'anno, da gennaio ad agosto, ad esempio, si sono registrati 685 infortuni mortali.

Il numero dei parlamentari si riduce da 630 a 400 deputati e da 315 a 200 senatori elettivi (esclusi i senatori a vita). Hanno votato a favore quasi tutti i gruppi: 553 i sì, 14 i no, 2 le astensioni. Si completa l'iter parlamentare della riforma che ha richiesto una doppia approvazione da parte di Camera e Senato

Siria: card. Zenari (nunzio), invasione turca “aggraverà l’instabilità. Conflitto ci riserva sorprese sempre più amare”

Quale futuro in un paese che taglia i fondi al pluralismo? In un mondo che non si ferma più di un minuto e mezzo su una notizia? Le nuove sfide sono state esaminate a Sacile all'interno dell'appuntamento "Ascoltare, Leggere, Crescere" venerdì 4 ottobre.