Cultura e Spettacoli

A barcis, ore 20.45, in Chiesa parrocchiale la nuova orchestra Busoni diretta dal maestro Massimo Belli e con i solisti Fassetta-Degani

Il festival della montagna viene inaugurato il 25 giugno alle 20.30 nella Pieve di Santa Maria Annunziata di Socchieve, gli ottoni dell’orchestra dei Wierner: “Das Philharmonische Posaunen - Ensemble”, eccellenza di fama mondiale a preludio di un’edizione con diverse stelle del panorama classico

La partenza arriva il 24 giugno alle 19.30 con il Concerto Aperitivo del II Festival Internazionale di Clarinetto Portus Naonis, che vede protagonista il Naonis Clarinet Ensemble, giovane formazione nata in seno alla scuola stessa. Il concerto vede la collaborazione del Gruppo Teatro Pordenone “Luciano Rocco” in un viaggio nella cultura e nella musica ebraica.

Alle 21 sotto il Porticato della Barchessa di Villa Correr - Dolfin  Concerto per la Festa Europea della Musica con allievi della Salvador Gandino (in foto Matteo Bevilacqua)

Sabato 18 e domenica 19 giugno sono gli ultimi giorni per visitare la mostra "La solitudine dell'ala destra. Pier Paolo Pasolini e il calcio", alla Galleria Harry Bertoia di Pordenone. L'esposizione, aperta dalle 15 alle 19, a ingresso libero, è composta per lo più da materiale fotografico e audiovisivo inedito ed è un'iniziativa di Cinemazero e Comune di Pordenone, con il sostegno della Regione FVG e il patrocinio del Centro Studi Pier Paolo Pasolini di Casarsa. 

Dopo Danilo De Marco, che si è aggiudicato il Premio per un Autore Regionale, altri tre grandi fotografi conquistano i riconoscimenti del Centro spilimberghese. Il Premio per un Autore Nazionale a Maurizio Galimberti mentre l'International Award of Photography a Joel Sartore. Ugur Gallenkus si distingue nella categoria “Young” per gli under 35 (C- Ugur_Gallenkus_paralel evren 191 - logosuz)

Venerdì 17 giugno si alza il sipario sulla tregiorni dedicata al pianoforte durante la quale la città si riempirà di musica con 70 concerti (fino a domenica 20 giugno), tre grandi eventi serali, la speciale inaugurazione nel segno della pace, debutti di carriera, esibizione di pianisti di chiara fama internazionale e la tradizionale staffetta musicale con gli allievi delle scuole di musica e delle scuole medie a indirizzo musicale del Friuli Occidentale.

Il pubblico del Premio Hemingway potrà incontrare Margaret Mazzantini venerdì17 giugno, alle 21.sabato 18 alle 20 cerimonia di premiazione con tutti i premiti: oltre alla Mazzantini anche il regista Pif – Pierfrancesco Diliberto, la scienziata Elena Cattaneo e Mario Peliti.

Fondazione Pordenonelegge si unisce al cordoglio per la scomparsa dello scrittore Abraham Yehoshua, 85 anni, lo scrittore israeliano che ha saputo raccontare con maestria, lucidità e umana partecipazione il rapporto tra diaspora e Israele e il conflitto israelo-palestinese. Il suo ricordo come protagonista di eventi culturali di riferimento è ancora vivissimo