Pordenone

La seconda giornata di Dedica festival, domenica 17 marzo, ha visto la letteratura in mostra, portando al Paff!  le tavole del celebre Capitano Alatriste, nato dalla penna di Arturo Pèrez-Reverte, lo scrittore spagnolo al centro delle 30ma edizione del festival organizzato dall’associazione culturale Thesis(foto Luca d'Agostino)

Ma anche a Udine Trieste e Gorizia. Il contratto è a tempo determinato. Per candidarsi è sufficiente inserire, entro lunedì 18 marzo, il proprio curriculum vitae sulla pagina web del sito posteitaliane.it, nella sezione “Carriere” dedicata a “Posizioni Aperte” in cui sono indicati i requisiti per partecipare alla selezione.

Presenti Vittorio ed Elisabetta Sgarbi, premiati Emma Marcegaglia, Giorgio Montefoschi e Bruno Vespa. Appuntamento alle 20.30 al Convento San Francesco In Pordenone

Da anni le piazze della provincia si riempiono non solo di postazioni ma di innumerevoli volontari che si interfacciano e si ruotano di fronte a una platea di persone sempre più numerose. In modo particolare ed esclusivo la sezione pordenonese, per volere del suo Presidente Aristide Colombera ma anche con l’appoggio del suo vicino e acconsenziente Consiglio, ha allargato l’offerta dei prodotti Pasquali proposta da Ail Nazionale, mettendo a disposizione anche focacce e uova di peso diverso destinate quest’ ultime ad attività commerciali ed esercizi vari.

Concorrono i servizi pubblicati tra il 1° luglio 2023 e il 30 giugno 2024. Soggetto: il Friuli Venezia Giulia in chiave regionale, nazionale e internazionale. Come si partecipa

L’iniziativa Ciak! Ci siamo! a cura di Cinemazero e Melarancia prenderà avvio il 16 marzo all’interno della ludoteca di viale Dante alle 9.30, mentre i genitori potranno assistere a una proiezione i bambini assisteranno a un laboratorio sull’immagine

L'abbattimento delle piante è iniziato stamane tra il pianto e la disperazione degli attivisti pro-tigli e lo sbigottimento anche di passanti davanti allo schieramento di forze dell'ordine

Un ricco programma di lezioni mercoledì 13 e giovedì 14, 20 lezioni in 10 negozi o studi della città, per toccare con mano il lavoro e le ricerche del design applicato. Il programma di mercoledì della Pordenone Design Week

Conferenza di Franco Fabbri, docente di musicologia all’Università di Milano, venerdì 15 marzo alle 17.45 nella ex Tipografia Savio, ospite dell’associazione di Cultura Classica “Atene Roma”

Il concerto di The Modern Jazz Doctors in programma venerdì 15 marzo al Teatro Verdi alle 20.45, organizzato da Soroptimist i cui proventi andranno a favore del progetto di continuità scolastica per i pazienti del Cro

“Nel tempo che ci resta” è il nuovo emozionante spettacolo di teatro civile del drammaturgo e regista argentino, in programma mercoledì 13 marzo alle 20.30 per il progetto Nuove Scritture

Martedì 11 mercoledì 12 marzo a Cinemazero di Pordenone e al Visionario di Udine sarà proiettato il docufilm Uomini e dei, il docufilm realizzato in occasione del bicentenario di fondazione del Museo Egizio di Torino

Per capire l’impatto che il design può avere  per migliorare la qualità della vita. Lunedì 11 ore 11 lectio magistralis di Carlo Castiglioni (foto) che darà avvio alla 13^ Pordenone Design Week nell’Aula S1 nel Consorzio Universitario di via Prasecco.

“Coltiviamo il rispetto” è stato il tema dell’incontro confronto, organizzato dal coordinamento delle donne di Coldiretti di Pordenone in occasione della Giornata internazionale della Donna. L’appuntamento si è svolto in fiera nell’ambito di Ortogiardino nello stand Campagna Amica. Francesca Muner, responsabile donne Coldiretti, con Paola Dalle Molle, vice presidente dell’Ordine dei giornalisti del Fvg hanno discusso sulla situazione odierna delle donne

Tappa al Teatro Verdi della presidente del Consiglio Giorgia Meloni per la firma con il presidente della Regione Massimiliano Fedriga, dell'Accordo di Coesione e Sviluppo: 190 milioni di euro che sosterranno le opere previste dalla Regione contro il dissesto idreogeologico, per l'uso della risorsa acqua, per le scuole, per il completamento della ciclovia Trieste-Venezia

Non è tanto il binomio donne-lavoro il problema quanto quello donna-carriera. È quanto emerge dall’analisi del Rapporto commissionato dalla Consigliera Pari Opportunità della Regione Fvg realizzato intervistando il personale di aziende con oltre cinquanta dipendenti. Il rapporto scaricabile dal sito della Regione è stato presentato lo scorso 5 febbraio in occasione di un convegno sulla parità di genere in Friuli Venezia Giulia (in foto Chiara Cristini).

Nella sola Regione Friuli Venezia Giulia nel 2023 vi sono stati ben 15.732 infortuni totali, di cui 5.895 hanno riguardato le donne. Per quanto riguarda le malattie professionali denunciate, sempre nel 2023, sono state 4.918, di cui ben 1.192 sono state quelle che hanno interessato le donne, con un incremento del 15,1% rispetto lo scorso anno

Appuntamento sabato 9 marzo in fiera a Pordenone, evento a cura di Pordenonelegge per Cucinare. Intervistato da Gabriele Giuga lo chef presenterà “A sentiment. La mia cucina lubera, sincera, selvaggia”