Pordenone
stampa

Borse di studio Mior-Brussa per universitari al primo anno

È stato pubblicato oggi il bando del Comune di Pordenone per l'assegnazione di due borse di studio intitolate alla memoria di Luigi Mior e Carlo Brussa, riservate agli iscritti al primo anno di laurea in materie di area scientifica. Tempo fino al 29 dicembre 2023

Parole chiave: Borse di studo (1), Luigi Mior (1), Carlo Brussa (1), Comune di Pordenone (9), università (21)
Borse di studio Mior-Brussa per universitari al primo anno

Sul sito del Comune sono stati pubblicati i contenuti del bando per concorrere all’assegnazione di due borse di studio intitolate a “Luigi Mior e Carlo Brussa”, istituite dal Comune per favorire gli studenti iscritti al primo anno di un corso di laurea dell’anno accademico 2023/2024. Una borsa di studio è destinata agli studenti iscritti il primo anno di un qualsiasi corso di laurea, mentre l’altra agli immatricolati delle facoltà di un’area scientifica tra ingegneria, fisica, chimica o matematica.
Ogni studente può presentare una sola domanda, sono esclusi coloro che si iscrivono agli istituti Universitari di Studi Superiori. 
Ai candidati sono richiesti la residenza nel territorio comunale da almeno due anni, un’Isee per nucleo familiare non superiore a 30 mila euro e aver conseguito il diploma di esame di stato nell’anno scolastico 2022/2023 con il voto di almeno 85/100.
Le domande saranno esaminate da una commissione che stilerà una graduatoria tenendo conto del merito scolastico, delle condizioni economiche della famiglia e del numero dei figli a carico presenti nel nucleo. La domanda va presentata entro il 29 dicembre 2023 utilizzando il modello scaricabile dal sito ed inviata al Comune di Pordenone – Corso Vittorio Emanuele, 64 - 33170 Pordenone, o in alternativa spedita con raccomandata/AR al medesimo indirizzo oppure inoltrata tramite PEC a comune.pordenone@certgov.fvg.it

L’ing. Augusto Mior, scomparso nel 1957, con disposizioni testamentarie destinava al Comune di Pordenone circa tremila mq di terreno e una casa in via Trieste, vincolando il ricavato dalla vendita all’istituzione di una borsa di studio per studenti universitari intitolata al figlio Luigi morto durante il bombardamento del 25 marzo del 1945.

Dell’altro benefattore Carlo Brussa, originario di Zoppola e senza eredi, si hanno poche e frammentarie notizie.

Qui il bando

Fonte: Comunicato stampa
Borse di studio Mior-Brussa per universitari al primo anno
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento