Pordenone
stampa

A Pordenone i Curiosi scoprono Il Pordenone

Son 17 e vengono da 9paesi europei: i Curiosi del 2019 sono già qui e girano per il territorio per conoscerlo oggi e promuoverlo, domani. Tra i percorsi: Il Pordenone a Pordenone

Parole chiave: Curiosi (1), Irse (4), Pordenone (270), Casa dello Studente (10)
A Pordenone i Curiosi scoprono Il Pordenone

  Si sono presentati giovedì 27 giugno all’auditorium del Centro culturale A. Zanussi di Pordenone i Curiosi del territorio, arrivati da 9 Paesi europei. Saranno i promotori della nostra regione nei paesi di provenienza e ovunque il loro lavoro li condurrà. Nessuno era mai approdato nella nostra regione, salvo una piccola sosta per due di loro a Trieste in crociera in cui facevano da guida. Per quasi tutti una o più lauree, master, esperienze di lavoro in import export con l’Italia, insegnamento, guide turistiche. Dalla Bielorussia viene Viktoryia Barysevich, direttore dell’azienda Casa Italiana di Minsk, ha seguito anche i bambini giunti in Italia dopo Cernobyl, insegnante di italiano alla Dante Alighieri. Dalla Macedonia Kristina Mladenovska lavora in uno studio legale con sede a Sophia e Skopje. Tre giovani arrivano dal Portogallo: Adriana de Oliveira; Venancio Gaudêncio con attività propria nel settore dell’abbigliamento; Julia Santos Oliveira bus tour operetor a Lisbona. Dalla Russia Virineia Chikicheva, laureta in scienze politiche a Sanpietroburgo, guida turistica, ora vorrebbe esserlo anche in italiano. Ekaterina Protceniuk, 22 anni la più giovane, docente in un liceo e guida turistica. Natalia Gordeeva Toledo, laurea in relazioni internazionali, ha lavorato anche con Costa Crociere, traduttrice per videogames, in Brasile esperienze con General Electric. Daria Beloborodova di San Pietroburgo, esperienze per Uralintour, ha viaggiato  per  di studio, lavoro e volontariato in tutto il mondo. Da Belgrado arriva Dijana Milanovic, laurea in Filologia e italianistica, esperienze di assistente di direzione per la EuroDesk con sede anche a Belluno. Dalla Spagna Marina Canas Orozco. Dall’Ungheria Tibor Kiss ha esperienze di assistente didattico museale in parlamento. Da Budapest Dorottya Remko e Gyula Lendvai con studi anche musicali, organista e cantore, segue la la comunità cattolica italiana. Dalla Danimarca arriva Kirstine Møgelbierg Østrup, dalla Finlandia Aino Koivisto, dalla Russia Deniz Iskendarova. Presenti all’incontro diretto da Laura Zuzzi, Luciano Nonis direttore della Fondazione Friuli, l’assessore comunale Pietro Tropeano e don Luciano Padovese, direttore di Casa Zanussi. A seguire i curiosi saranno Michela Rivenotto, Eleonora Boscariol, Angela Biancaccio, Maria Teresa Basso e Catia Gavagnin.
Foto: i Curiosi in visita al Pordenone in Pordenone accompagnati da Susy Moro.
MLG

A Pordenone i Curiosi scoprono Il Pordenone
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento