Diocesi
stampa

Pastorale sociale e del lavoro: incontro sulla plastica che "E' per sempre"

Un incontro pubblico sui temi dell’ecologia integrale, con particolare riferimento all’acqua ed all’utilizzo della plastica.

Parole chiave: Pastorale sociale (1), Plastica (4), Acqua (4), Ambiente (12)
Pastorale sociale e del lavoro: incontro sulla plastica che "E' per sempre"

Venerdi 16 luglio in quel di Cimolais, comune della Val Cellina, si è tenuto il convegno della PSL della Diocesi di Concordia-Pordenone "E’ per sempre".
Si è trattato di un incontro pubblico sui temi dell’ecologia integrale, con particolare riferimento all’acqua ed all’utilizzo della plastica; l’evento è stato patrocinato dai Comuni di Cimolais, Erto, Barcis ed Andreis ed è sostenuto da diversi sponsor primo tra tutti l’Acqua Dolomia.
L’incontro che si prefiggeva lo scopo di mettere in relazione il mondo delle imprese, della ricerca e dell’arte, si è aperto con i saluti del Vescovo S.E. Giuseppe Pellegrini, del Sindaco di Cimolais, Davide Protti, del consigliere regionale FVG Stefano Turchet, i temi dell’acqua e della plastica sono stati affrontati dal Dott. Gilberto Zaina, Amministratore delegato di Acqua Dolomia che ripercorrendo la storia dell’azienda, ha raccontato i progetti realizzati, presenti e futuri sull’utilizzo della plastica, sul riciclo della medesima, sul rispetto della natura e sull’etica sociale di Acqua Dolomia, unica azienda situata all’interno di un territorio, il parco nazionale delle Dolomiti Friulane, patrimonio dell’Unesco.
All’incontro ha partecipato anche Edoardo Della Barbara, manager venticinquenne, della Sattec Gomma di Prata di Pordenone che ha spiegato come grazie ad alcuni dei suoi brevetti si possano raggiungere performance straordinarie nella durata, nella resistenza e nel risparmio di perdite di acqua dalle tubature degli acquedotti, annoso problema per il nostro Paese; Della Barbara ha testimoniato inoltre come la collaborazione con prestigiose università estere ad esempio l’università di Darmstadt e la Sattec Gomma, azienda estremamente innovativa, portino a risultati anche in campo sociale, come nuovi posti di lavoro, inserimento femminile e sviluppo di buone pratiche.
Laura Genoni geologa specializzata in glaciologia con dottorato presso l’università di Trieste, ha letteralmente coinvolto la platea descrivendo la sua più importante avventura professionale, raccontando i tredici mesi trascorsi nel centro di ricerca e sperimentale Italo-Francese Concordia al Polo Sud. Unica donna ricercatrice ad essere rimasta per oltre un anno al Polo Sud con temperature che oscillavano tra i -24° e i -74° gradi centigradi a 3mila metri di altitudine, ha svolto analisi, carotaggi e sviluppato ricerche attraverso le quali si sono potuti studiare gli effetti dell’inquinamento a quelle latitudini e constatare che anche lì si è registrata la presenza di microplasitche nei ghiacci "recenti".
A concludere la serata sono intervenuti la Dott.ssa Alessandra Santin curatrice della mostra "E’ per sempre", in corso a Venezia presso la scala del Bovolo Contarini, un progetto nato dall’idea degli artisti Mara Fabbro ed Albero Pasqual che attraverso le opere esposte suggerisce al visitatore una maggior riflessione sull’utilizzo e l’impiego delle plastiche nell’ottica che la durata di questo prodotto è, appunto, "per sempre". La curatrice ha suggerito ai presenti la metodologia per visitare e comprendere la mostra dando degli spunti per cogliere i collegamenti con l’enciclica di Papa Francesco "LAUDATO SI" e godere della bellezza delle opere.
A conclusione della serata un ottimo rinfresco, consumato all’aperto, ha permesso di godere di un straordinario panorama, circondati da vette, boschi e fiumi, forti presenze e testimoni che confermano che tutto è connesso.
Michele Filippi

Pastorale sociale e del lavoro: incontro sulla plastica che "E' per sempre"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento