Cultura e Spettacoli
stampa

Le missioni del Kenia in "Un soffio di umanità"

Mercoledì 12 dicembre alle 20.30 Giuseppe Ragogna presenta il suo libro "Un soffio di umanità" nella sala conferenze dell’Oratorio della Beata Vergine delle Grazie di Pordenone, appuntamento a ingresso libero organizzato dalla Storica Società Operaia e associazione San Gregorio Parrocchia Beata Vergine delle Grazie.

Parole chiave: Kenia (4), Pordenone (270), Parrocchia (4), Missioni (14)
Le missioni del Kenia in "Un soffio di umanità"

Pordenone, 10 dicembre 2018«Non ci sono barriere che tengano, chi parte con l’idea di sopravvivere ha già messo in conto il rischio di morire». Così scrive nel suo ultimo libro “Un soffio di umanità”, il giornalista pordenonese Giuseppe Ragogna, un reportage dell’anima, nato dopo il viaggio in Kenya nel cuore del volontariato. Ragogna lo presenterà nell’incontro con l’autore mercoledì 12 dicembre alle 20.30 nella sala conferenze dell’Oratorio della Beata Vergine delle Grazie di Pordenone, appuntamento a ingresso libero organizzato dalla Storica Società Operaia e associazione San Gregorio Parrocchia Beata Vergine delle Grazie con il supporto di Regione Fvg, Comune di Pordenone, Itas Assicurazioni.

Il libro pubblicato dall’editore L’Omino Rosso contiene gli appunti di un viaggio compiuto in Kenya e le testimonianze raccolte in alcune strutture missionarie che sono in prima linea nel fronte della povertà. Si narrano le storie di sopravvivenza quotidiana nei gironi d’inferno della baraccopoli di Mukuru e di speranza nei villaggi di Mugunda, Sirima, Naro Moru, Gatarakwa, dove è diffuso un profondo senso di comunità. L’istruzione dei giovani costituisce il focus dei racconti; secondo l’autore, la scuola è un seme che potrà creare un futuro per le nuove generazioni nel Paese d’origine, perché la cultura sviluppa forme di riscatto sociale. Un grido profetico di denuncia che scuote le coscienze di fronte al dramma delle migrazioni. Come avverte Padre Alex Zanotelli, i problemi dell’Africa sono anche i nostri: «Dobbiamo impegnarci a risolverli, altrimenti ne saremo travolti». I muri aggravano i problemi. Lo slogan aiutiamoli a casa loro, dov’è possibile applicarlo, è un impegno sostanziale che dovrà sviluppare atti concreti di cooperazione.

Giuseppe Ragogna, pordenonese del 1956, è giornalista professionista, già vicedirettore del quotidiano Messaggero Veneto. Autore di alcuni libri di storia locale, di saggistica e di analisi economiche e sociali, ha pubblicato reportage di viaggio alla riscoperta di angoli dimenticati del Friuli Venezia Giulia. Diversi racconti sono stati inseriti nel libro “Questo nostro Friuli” uscito nel 2018. Ora è impegnato a raccontare storie di volontariato in Italia e nel mondo.

Le missioni del Kenia in "Un soffio di umanità"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento