Cultura e Spettacoli
stampa

Il 27 luglio: A Cinemazero gli appuntamenti più attesi per gli amanti dell’horror dalle 16

A concludere la giornata il concerto di “The Sleeping Tree” del pordenonese Giulio Frausin

Parole chiave: Cinemazero (37), Pordenone (548)
Il 27 luglio: A Cinemazero gli appuntamenti più attesi per gli amanti dell’horror dalle 16

 

Arrivano gli appuntamenti più attesi per gli amanti dell’horror: è dedicata a questo genere la seconda giornata di FMK, il festival internazionale di cortometraggi di Cinemazero. Mercoledì 27 luglio, alle 16, la masterclass a ingresso libero in Mediateca a Palazzo Badini (iscrizioni: fmkfestival@cinemazero.it) dà voce al 28enne pescarese Andrea Gatopoulos, che vive a Roma, e al 26enne Edoardo Vitaletti, in collegamento da New York. Entrambi sono riusciti a farsi strada nel mondo del cinema e racconteranno i rispettivi percorsi, le difficoltà e gli ostacoli, in contesti diversi come l’Italia e gli Stati Uniti. Nel 2021 Vitaletti, con il suo film d’esordio, l’horror a basso budget The Last Thing Mary Saw, ha ottenuto grande successo, distribuzione internazionale e recensioni entusiastiche anche da parte di decani della critica come Roger Ebert. Gatopoulos è il fondatore della casa editrice e di produzione cine­matografica Il Varco. Ha lavorato al fianco di Werner Herzog ed è reduce dalla presentazione del suo ultimo lavoro, Happy New Year, Jim, alla Quinzaine des Réalisateurs del festival di Cannes.

Horror è il genere del fumetto “Bambino paura”, che verrà presentato alle 18.30 all’Urban Farmhouse di via Brusafiera. È la storia di un paesino di provincia, la cui calma viene interrotta dall’arrivo di una troupe cinematografica impegnata a girare un film horror. In questo suo libro d’esordio, l’autore, il giovane grafico e illustratore Juta (all’anagrafe Simone Rastelli) crea una storia di grande intensità che restituisce il brivido più autentico e indi­menticabile: la paura di crescere. Con Juta dialogherà il fumettista Riccardo Pasqual, uno dei docenti del Paff! di Pordenone. Al termine dell’incontro, alle 19.30, ci sarà il dj set multigenere di Deku, accompagnato dai disegni dal vivo del sacilese Alberto Panegos.

Alle 21.30 FMK si trasferisce allo spazio UAU! in via Brusafiera, dove la speaker radiotelevisiva Paulonia Zumo presenta i corti in concorso: “Central Dental” di Lindsay Thomas Robinson (Canada, 2020, 10’), selezionato dallo Young Club di Cinemazero, “The Atomic Spawn” di Arthur Veenema (Stati Uniti, 2021, 14’), “The Surrogate” di Stas Santimov (Ucraina, 2020, 6’), “Overkill” di Alex Montilla (Stati Uniti, 2019, 15’), “The Clockwork Elves” di Nick Cross (Stati Uniti, 2020, 4’), “Platform” di Mark Pluck (Regno Unito, 2021, 8’) e “Mulm” di Carol Ratajczak e Tobias Trebeljahr (Germania, 2020, 7’), vincitore del Premio AnimaYoung al Piccolo Festival dell’Animazione 2021. Interviene Giovanni Sgrò dell’associazione VivaComix.

La serata si conclude all’insegna della musica, con il videoclip fuori concorso “Comet Face - King Krule” di C.C. Wade (Regno Unito, 2020, 3’) e, intorno alle 22.30, con il concerto di “The Sleeping Tree” del pordenonese Giulio Frausin. Al basso con i Mellow Mood dal 2005, Frausin è tra i curatori de La Tempesta Dub, nata dall’omonima etichetta indipendente italia­na. Con “The Sleeping Tree” si allontana dai ritmi caraibici per avvicinarsi al folk acustico. Nel 2022 ha pubblicato intitolato “Time­line”, con il produttore Paolo Baldini.

FMK dedica anche uno spazio ai più piccoli, con laboratori didattici a tema cinematografico che si tengono al mattino in Mediateca. Tutti i pomeriggi, dalle 15 alle 19 in Mediateca, è possibile provare l’esperienza della realtà virtuale con i corti VR più rilevanti degli ultimi anni.

Tutti gli appuntamenti di FMK sono a ingresso libero. I dettagli del programma sono sul sito: fmk-festival.it.

Il 27 luglio: A Cinemazero gli appuntamenti più attesi per gli amanti dell’horror dalle 16
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento