Pordenone
stampa

Sabato 19 gennaio a Pordenone si gioca con la matematica

Sabato 19 gennaio 2019 a Pordenone si gioca con la matematica e con il prof. Pettarin, autore de La matematica fa schifo! e L’isola delle tabelline

Parole chiave: Matematica (1), Pordenone (167), Libri (12)
Sabato 19 gennaio a Pordenone si gioca con la matematica

Sabato 19 gennaio 2019 alle ore 16.00, presso la Libreria MondoLibri in Via Bertossi 8 a Pordenone, presentazione dei Libri del prof. Pettarin: La matematica fa schifo! e L’isola delle tabelline.

Germano Pettarin è un insegnante di matematica, che scrive libri. Dopo il romanzo  "La matematica fa schifo", sempre per Einaudi, ha scritto L'isola delle tabelline. Sono romanzi che vogliono parlare di matematica ai ragazzi in forma di racconto: non come regole e rigore, ma come scoperta e divertimento. I numeri non sono entità astratte ma personaggi della storia che vivono assieme, discutono, litigano, ognuno con il suo carattere.  Propongono un approccio ludico alla materia. Target: dagli 8 in su... ma giocare piace a tutti, quindi...

Germano Pettarin è nato a Pordenone il 17 dicembre 1964. Vive in Friuli Venezia Giulia, dove svolge la sua attività insegnante di matematica nella scuola pubblica superiore e all’università di Udine e Venezia. È inoltre consulente e docente di informatica presso aziende, scuole pubbliche e private, enti di formazione e università. Possiede due lauree in Informatica specialistica e Scienze dell’informazione ed è esaminatore certificato Ecdl Standard e Advanced. È autore di numerosi manuali e pubblicazioni divulgative in campo matematico e informatico e libri di giochi matematici e informatici.

Sabato 19 gennaio a Pordenone si gioca con la matematica
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento