Cultura e Spettacoli
stampa

Pianocity a Pordenone: dal 19 giugno

La festa della città e del pianoforte ritorna il 19-20 e 21 giugno e quasi 50 artisti

Parole chiave: Pianocity (2), Pianoforte (3), Pordenone (447)
Pianocity a Pordenone: dal 19 giugno

 

 

Valentina Lisitsa, Leonora Armellini, Andrea Bacchetti e quasi cinquanta artisti: sarà un’edizione speciale quella di Piano City Pordenone 2020, il Festival pianistico organizzato dal Comitato Piano City Pordenone, con la collaborazione del Comune di Pordenone, il sostegno di Regione e Fondazione Friuli e il supporto di diversi aziende e privati.

Il Festival si svolgerà dal vivo nel fine settimana del 19, 20 e 21 giugno in concomitanza con la Festa della Musica (il cartellone coordinato dal Ministero dei Beni culturali che si celebra ogni 21 giugno), confermando le date preannunciate prima dello scoppio della pandemia che ha comportato una riformulazione dell’intero progetto, tra cui l’introduzione della prenotazione attraverso piattaforma Eventbrite e la trasmissione in streaming dell’inaugurazione dal Teatro Comunale e dal Convento di San Francesco.

Quella di quest’anno sarà un’edizione di profondo significato simbolico, l’occasione per la città per gioire e riscoprirsi serena e sicura. Il Festival, presieduto da Luigi Rosso e curato da Bruno Cesselli, Gianni Della Libera, Lucia Grizzo e Antonella Silvestrini, gode della partnership con numerosi organismi  e aziende.

Nel fine settimana sono previsti oltre 35 concerti concentrati in meno sedi rispetto all’edizione 2019 per la necessità di rispettare misure restrittive di Covid-19. Oltre al Teatro Comunale,i tre luoghi prescelti rappresentano le tipologie di concerti del Festival: il Convento di San Francesco per i City Concert, la Loggia del Municipio per gli Street Concert e la corte di Palazzo Loredan Porcia in corso Garibaldi per gli House Concert.

L’inaugurazione di venerdì 19 giugno (ore 21) nel Teatro Comunale vedrà ospite Valentina Lisitsa, pianista ucraina tra le più popolari sul pianeta. Poi, sabato 20 e domenica 21 giugno la città sarà animata da una fitta successione di concerti, dalle 10,45 alla sera inoltrata, nei tre luoghi simbolici.

Tra gli ospiti dell’edizione 2020 molti sono i nomi eccellenti del panorama pianistico nazionale e internazionale, come Leonora Armellini (domenica alle 18,45 al San Francesco); Andrea Bacchetti, pianista dedito al repertorio bachiano; il duo Federica Righini-Riccardo Zadra; il duo Eleonora e Beatrice Dallagnese; il Duo Labelli.

E, ancora, decine di musicisti giovani da tutta Italia e anche da altri paesi europei, candidatisi nei mesi scorsi a partecipare al Festival, che hanno il merito e l’onore di aver confermato la propria disponibilità a esibirsi. Un modo di affermare la volontà di ricominciare a suonare in pubblico per dissipare la paura e lo sconforto di mesi di quarantena e lockdown.

Per modalità di partecipazione, prenotazioni e misure di sicurezza, vedi www.pianocitypordenone.it - FB Piano City Pordenone

Pianocity a Pordenone: dal 19 giugno
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento