Attualità
stampa

Alfie: il piccolo gladiatore ha deposto lo scudo

Alle 2.30 di sabato 28 aprile Alfie è morto. La sera del 23 aprile ad Alfie erano state staccate le macchine che lo mantenevano in vita.

Parole chiave: Fine Vita (4), Tribunale (2), Sanità (26)
Alfie: il piccolo gladiatore ha deposto lo scudo

“Il nostro bambino ha dispiegato le sue ali stanotte alle 2.30. Siamo tristissimi. Grazie a ciascuno per tutto il vostro sostegno”. Sono le parole di Kate James, la mamma del piccolo Alfie Evans, il bambino di 23 mesi che è morto nella notte di sabato 28 aprile all’ospedale pediatrico Adler Hey di Liverpool. Con un breve messaggio su Facebook i genitori hanno annunciato la fine della battaglia per la vita del piccolo affetto da una grave malattia neurologica che lo ha lentamente portato alla morte.

Anche il papà ha scritto un messaggio: “Il mio gladiatore ha posato lo scudo e dispiegato le ali alle 2.30. Assolutamente distrutto. Ti amo figlio mio”. La sera del 23 aprile ad Alfie erano state staccate le macchine che lo mantenevano in vita, ma il piccolo ha continuato a respirare da solo per tante ore, sostenuto solo dall’ossigeno. Fino a questa notte.

Alfie: il piccolo gladiatore ha deposto lo scudo
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento