Video

stampa

Video diffuso da FedAgriPesca Fvg, vigneto atterrato a Rauscedo dopo le ondate di maltempo (grandine, pioggia, raffiche di vento)

L'idrometro sul fiume Noncello a Pordenone, alle 15.30 di oggi venerdì 3 novembre segnava 5.92 metri. Il livello dell'acqua si sta ancora innalzando. Molti i curiosi e i perplessi che in queste ore stanno monitorando il fiume cittadino. Le paratie di sbarramento sul Ponte di Adamo ed Eva sono state installate giovedì 2 novembre come conseguenza dell'allerta rossa e sono ancora installate anche se il varco non è stato chiuso. Il fiume fatica a defluire verso valle.

Il vescovo della diocesi Concordia-Pordenone, monsignor Giuseppe Pellegrini, al rientro dalla Visita ad limina con i vescovi del Triveneto a Roma. Dopo il lungo e fraterno colloquio di giovedì con Papa Francesco, venerdì si sono tenuti gli incontri con il Dicastero vaticano per l’Evangelizzazione, con la Segreteria generale per il Sinodo, infine con la Segreteria di Stato.

Il Segretario della Conferenza Episcopale Triveneto e vescovo di Concordia-Pordenone, mons. Giuseppe Pellegrini, ha parlato di una singolare esperienza “di fraternità e anche di sinodalità con la Chiesa universale e tra di noi nel far emergere, in confronto con i Dicasteri vaticani, il cammino che le nostre Chiese stanno cercando di fare. Avevo già vissuto la Visita ad limina nel 2013, ma questa mi è sembrata ancora più bella per il clima di ascolto e di dialogo che si è instaurato e che ci ha aiutato a capire meglio il significato profondo dell’evangelizzare e, quindi, di portare oggi Gesù nel mondo”.