Speciali
stampa

Editoria religiosa: venerdì 27 "Come sopravvivere alla chiesa Cattolica e non perdere la fede"

"Come sopravvivere alla chiesa cattolica e non perdere la fede": libro che viene presentato venerdì 27 settembre d amons. Giuseppe Grillo a l'autore, Alberto Porro, nel salone Pio X dell'oratorio di Portogruaro

Parole chiave: Oratorio (1), Fede (9), Chiesa (37), Portogruaro (20)
Editoria religiosa: venerdì 27 "Come sopravvivere alla chiesa Cattolica e non perdere la fede"

Viene presentato da monsignor Giuseppe Grillo venerdì 27 settembre, ore 20.30, nel salone dell’Oratorio Pio X della parrocchia di Sant’Andrea di Portogruaro.
Mons. Giuseppe Grillo ci ha gentilmente anticipato una sua breve presentazione.

 Illibro di Alberto Porro si presenta con un titolo accattivante, curioso, stimolante, apparentemente irriverente nei confronti della vita della chiesa nelle nostre parrocchie. Poi, addentrandosi nella lettura, lo si sente amico, lucido nel cogliere fatiche e "pericoli" ricorrenti e che toccano direttamente la gente comune che frequenta la chiesa nelle occasioni più ordinarie, "pericolose" le chiama il nostro autore: andare a messa la domenica, mandare i figli a messa e a catechismo, dare una mano al prete, ecc.
Porro è dalla parte della gente, è uno di loro (anche lui sposato con cinque figli), si allea con tutti i fedeli e insieme a loro ragiona su quello che vede e succede… ma non si allontana dalla chiesa, vi rimane dentro con intelligenza e cerca di offrire un suo punto di vista, "tattiche" virtuose che fanno bene e fanno crescere… fedeli e pastori.
Cento paginette che si leggono velocemente e piacevolmente; Porro suscita qua e là sorrisi di approvazione e, senza la pretesa di aver trovato la soluzione ai problemi, stimola riflessione con un argomentare semplice, ma mai banale. Insomma: se ti siedi dieci minuti sul divano per un momento di pausa con questo libretto in mano, ti ritrovi ad averlo finito di leggere senza accorgerti.
Ma soprattutto, quello che si sente alla fine della lettura è che sopravvivere alla chiesa cattolica senza perdere la fede, "serve" per amare e aiutare la chiesa ad essere sempre più e meglio quello che deve essere, superando limiti, durezze, miopie… nel nome di Gesù.

Editoria religiosa: venerdì 27 "Come sopravvivere alla chiesa Cattolica e non perdere la fede"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento