Speciali
stampa

Appuntamenti per l'anniversario dell'uomo sulla luna

A Fiume Veneto (Pordenone), a Sacile, a Morsano e tanti altri ancora: un sabato 20 luglio dedicato al ricordo del 50° anniversario dell'uomo sulla luna... ma non solo. A Fiume si comincia il 19, altrove si continua fino a fine luglio...

Parole chiave: Astroflli (1), Sacile (2), Telescopio (1), Luna (2), Pordenone (270)
Appuntamenti per l'anniversario dell'uomo sulla luna

    APA - Associazione Pordenonese di Astronomia in occasione del 50° anniversario dell’uomo sulla Luna sarà presente venerdì 19 luglio a Fiume Veneto, in piazza San Marco. Durante la Fiesta de la Mont di Montereale Valcellina l’osservatorio dell’APA sarà aperto in alcune serate. Giovedì 8 agosto a Barcis "Incontro con le stelle" dal piazzale Lungolago, oscurato per l’occasione.
L’APA si è costituita in Pordenone il 28 ottobre 1983. Lo scopo è riunire quanti si interessano di Astronomia Amatoriale e promuovere la conoscenza teorica, le applicazioni pratiche, nonché la sua didattica e la divulgazione. L’attività associativa si sviluppa per specifici settori. Osservazioni astronomiche, presso l’Osservatorio astronomico Montereale Valcellina (inaugurato nel 1991). In particolare la ricerca è orientata all’elaborazione delle curve di luce delle Variabili, alla ripresa di nebulose planetarie, Supernovae, comete e asteroidi.
Didattica e divulgazione, che si sviluppa attraverso organizzazioni di riunioni di aggiornamento scientifico e cicli di conferenze sia per soci che per tutti gli appassionati, i curiosi, gli interessati di tutte le età.
Serate osservative aperte al pubblico, con particolare riferimento al mondo della scuola, in Osservatorio e in altre località.
Corsi introduttivi all’osservazione del cielo per studenti delle medie superiori.
Osservazione del Sole con strumentazione predisposta, aperta a scolaresche o a gruppi che ne facciano richiesta. Allestimento di mostre storico - astronomiche ed astro - fotografiche in strutture pubbliche o istituti scolastici. Presidente è Stefano Zanut.
Sito www.apaweb.it

   ASA SACILE  "Luna e l’altra"  sabato 20 luglio in piazza a Sacile, organizzata dall’ASA - Associazione Sacilese di Astronomia. Ritrovo alle ore 22.30 per attendere, tra letture poetiche a cura della Biblioteca di Sacile, musica proposta dagli alunni della scuola di musica e molto altro, la comparsa, verso mezzanotte e mezza, della Luna sopra i tetti della piazza. Quell’ultimo quarto di luna sarà accolto da un applauso e da un brindisi! Alla mente dei meno giovani ritorneranno le immagini trasmesse 50 anni fa dalla tv, commentate da Tito Stagno. Le parole dei poeti: "Che fai tu, luna, in ciel?" di leopardiana memoria, mentre i giovani musicisti ricorderanno forse la romantica sonata "Al chiaro di luna" di Beethoven.
Tanti telescopi in piazza, proietteranno immagini e permetteranno di guardare personalmente il cielo. Di vedere Giove e Saturno e anche il passaggio della Stazione Spaziale Internazionale ISS con a bordo per sei mesi il "nostro" Luca Parmitano, che partirà proprio il 20 luglio per celebrare i 50 anni dello sbarco dell’uomo sulla Luna.
L’ASA è stata fondata da un gruppo di appassionati del cielo con lo scopo di riunire, formare e aggiornare i soci nell’astronomia e nelle scienze affini e divulgare la conoscenza astronomica tra la popolazione, soprattutto nelle scuole del territorio.
Il programma dell’AS.A vede in primo piano le serate osservative aperte a tutti nella Piazza di Sacile (per l’osservazione di Luna e pianeti) o in location della zona per l’osservazione del cielo profondo. Numerosi gli interventi nelle scuole di Sacile e comuni vicini, con lezioni in classe e sedute osservative per studenti.
Presidente Pellegrino Fantin.
www.asasacile.it 

Dal 9 al 25 agosto l’AAMFO - Associazione di Astronomia e Metereologia del Friuli Occidentale - nella cornice della Sagra dell’Oca di Morsano sarà presente con una serie di eventi per i 50 anni dallo sbarco del primo uomo sulla Luna e i 500 anni dalla morte di Leonardo. Si inizierà l’8 agosto con l’inaugurazione della mostra intitolata "Dal sogno di volare di Leonardo alla conquista della Luna", presso il Centro Polifunzionale di Morsano. Una serie di pannelli e modellini documenteranno il decennio di conquiste dello spazio e di contese tra russi e americani, fino al primo sbarco sulla Luna e  all’ultima spedizione lunare di Apollo 17. Illustreranno queste avventure alcuni studenti, ciceroni volontari. Altra sezione della mostra propone i sette astronauti italiani che hanno partecipato alle missioni della Stazione Spaziale Internazionale. Nella prima serata i soci dell’AAMFO con i propri telescopi offriranno ai partecipanti la possibilità di osservare il cielo nel campo sportivo dietro le scuole elementari. Il 16 agosto serata dedicata a Leonardo con Alessandro Bonaciti. In mostra una macchina volante di Leonardo, realizzata da un artigiano locale su modello del genio.
L’AAMFO è un’associazione nata con lo scopo di far incontrare gli appassionati dello Spazio e delle sue meraviglie. Organizza convegni, uno per presentare il telescopio più grande del mondo, Telescopio Elt, Gen. Contractor Astaldi - Cimolai. Organizza incontri divulgativi per le scuole. Collabora con l’Unione italiana ciechi e ipovedenti, con l’UTE di Pordenone ed è presente con la propria attività nei comuni del Friuli Occidentale. Organizza serate per l’osservazione delle attività celesti. Volontariato puro a scopo divulgativo.
Presidente è Chris Valvasori Sendai.
aamfoastro@gmail.com
Come per tutte le organizzazioni, per ragioni di spazio, citiamo solo i nomi dei presidenti, ringraziando i volontari che operano per la divulgazione delle conoscenze celesti e quanti con grande disponibilità hanno fornito informazioni.

Appuntamenti per l'anniversario dell'uomo sulla luna
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento