Pordenone
stampa

Sabato 19: marcia della salute a Pordenone

La Holà Fit Ssd di Pordenone lancia per sabato 19 lancia la prima edizione della “Marcia della salute” con partenza alle 16. Dieci chilometri a passo libero attraverso i parchi cittadini; del contributo chiesto 2 euro vengono devoluti alla squadra Drago Rosa Burida costituito dalle donne rosa del Dragonboat

Parole chiave: Tumore seno (1), Dragon Boat (1), Camminata (2), Salute (8)
Sabato 19: marcia della salute a Pordenone

  Ottobre mese della prevenzione oncologica diventa occasione di promozione sociale, di salute e della responsabilità nel prendersi cura del proprio corpo: a motivare e sostenere la campagna sociale dedicata alla salute è anche un privato, la Holà Fit Ssd (società sportiva dilettantistica) di Pordenone, che sabato 19 lancia la prima edizione della “Marcia della salute” con partenza alle 16 dalla sede di viale Aquileia 40. Dieci chilometri a passo libero attraverso i parchi cittadini di Pordenone, a cui è possibile iscriversi online (attraverso il sito www.mareuno.com) oppure fino a venerdì 18 negli uffici della Holà Fit al costo di 5 euro, altrimenti il giorno stesso al costo maggiorato di 7 euro. Parte dell’iscrizione contiene 2 euro che verranno devoluti alla squadra Drago Rosa Burida costituito dalle donne rosa che allenate da Mauro Baron sul Dragonboat. Il contributo di due euro andrà a sostenere il progetto “la casa al lago”, una struttura di legno che farà da punto di riferimento (oltre che da palestra) e di supporto per le loro attività, un luogo speciale per accogliere le donne operate al seno ma anche tutti coloro che partecipano ai progetti sociali realizzati dal Gruppo Kayak Canoa Cordenons. Il progetto - sostenuto da diversi sponsor privati - è nato dal sogno visionario di Renza Zanon, per molti anni alla guida del Comitato Andos di Pordenone e punto di riferimento per tutte le donne che hanno affrontato il difficile percorso del tumore al seno.

All’arrivo ci sarà il pacco gara comprensivo di un mese di frequenza gratis alla palestra e ai corsi di gruppo, una maschera viso, dell’acqua dolomia, un panino con porchetta all’arrivo, gadget e buoni sconto da parte degli sponsor, e soprattutto una atmosfera festosa con musica.

La manifestazione è realizzata in collaborazione con il Comune di Pordenone, con i patrocini di Asi (associazioni sportive sociali italiane), Drago Rosa Burida.

L’equipaggio rosa della Dragon Boat (imbarcazione che ospita fino a 22 persone con pagaia monopala) è un’iniziativa del Gruppo Kayak Canoa Cordenons guidato da Mauro Baron e Graziella Biasiato, e del comitato di Pordenone dell’Andos (associazione donne operate al seno), con lo scopo di favorire la riabilitazione muscolare e il linfodrenaggio del braccio.

 

 

Sabato 19: marcia della salute a Pordenone
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento