Pordenone
stampa

Aspettando Natale: il 6 dicembre albero e presepe a Torre

Venerdì 6 dicembre: dopo quello di piazza XX settembre a Pordenone centro, si accende l'albero di Natale anche nel quartiere di Torre. Appuntamento alle 18.15; 18.45 accensione e inaugurazione anche del presepe in piazza Lozer con il coro dei bambini della parrocchia.

Parole chiave: Natale (23), Pordenone (354)
Aspettando Natale: il 6 dicembre albero e presepe a Torre

Venerdì 6 dicembre protagonista del Natale a Pordenone sarà il quartiere di Torre, che si illuminerà a festa. Alle 18.15 illuminazione albero di Natale in piazzetta dei mutilati a cura di Associazione San Valentino; alle 18.30 illuminazione della catalpa a cura dell’Associazione Torre; alle 18.45 illuminazione dell’albero e inaugurazione del presepe in piazza Lozer con l’esibizione del coro dei bambini della parrocchia SS. Ilario e Tazian, a cura di Associazione Torre in Musica, Comunità San Valentino, Avis Torre, Gruppo Alpini Torre e ASD Torre danza.
Dalle 20 in piazza XX Settembre ad accompagnare la serata di degustazioni delle casette (aperte dalle 17.00 alle 22.00) saranno le selezioni musicali di Gianfranco Amodio, dj nei locali di tendenza di Lignano
Alle 20 nella sede della Scuola Sperimentale dell’Attore in via Selvatico prosegue il laboratorio intensivo “Concerto- voci ”dedicato alle poesie e ai racconti di Natale organizzazione Scuola Sperimentale dell’Attore assieme Fita Uil. Condotto da Ferruccio Merisi, il laboratorio dedica al Natale uno studio su “L’Amore Paterno “ di Carlo Goldoni, una commedia allegorica moraleggiante scritta “in esilio” a Parigi nel 1762. “Per esempio: Goldoni 2020”, questo il sottotitolo del laboratorio, propone degli esercizi di recitazione di tipo avanzato, che spaziano dalla funzionalità e organicità della voce, all’analisi del testo, alla creazione del personaggio, alla messa a punto della lingua tra storia e attualità, con lo scopo di costruire un esempio di interpretazione vocale attuale di un classico, senza subirne i segni anacronistici, ma al contrario comprendendo come la distanza linguistica possa essere colmata ma non eliminata dal punto di vista poetico.

Aspettando Natale: il 6 dicembre albero e presepe a Torre
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento