Cultura e Spettacoli
stampa

Un fiume di note in 12 tappe

Parte “Un Fiume di Note”, kermesse a cura degli “Amici della Musica A. Romagnoli” di Sacile, manifestazione musicale itinerante in 12 tappe tra Sacile, Pordenone, Polcenigo, Villa Varda di Brugnera, Aviano e Vipava, in Slovenia, dal 24 agosto, e il 9 settembre

Parole chiave: Concerti (6), Appuntamenti (4)
Un fiume di note in 12 tappe

Al via l’articolata rassegna “Un Fiume di Note” che apre il cartellone e dà vita al Concorso pianistico e al festival internazionale Piano FVG oltre che all'evento espositivo-artigiano “Legno Vivo”. “Fiume di Note” è tra gli elementi cardine del nuovo percorso culturale della città sul Livenza: organizzato dall’Associazione “Amici della Musica A. Romagnoli” di Sacile, la kermesse musicale itinerante si compone di 12 prestigiosi appuntamenti musicali – 3 dei quali già realizzati a cavallo di luglio e agosto - tra Sacile, Pordenone, Polcenigo, Villa Varda di Brugnera, Aviano e Vipava, in Slovenia, programmati tra  venerdì 24 agosto, e il 9 settembre prossimi, con un atteso evento a suggello della rassegna il 29 settembre allo Squero Roggio di Forte Marghera a Venezia.

Si comincia da Sacile venerdì 24 agosto, con l’Orchestra da Camera Ferruccio Busoni che si esibisce alle 20.45 all’Ex Chiesa S. Gregorio a sotto la direzione di Massimo Belli con un programma su musiche di Luigi Boccherini, Giuseppe Tartini, della compositrice Maddalena Lombardini e Arcangelo Corelli. Solisti Stefano Furini al violino, Francesco Ferrarini al violoncello e Giada Visentin al violino.

La rassegna Un Fiume di Note proseguirà martedì 28 agosto alle 20.45 nella splendida dimora di Villa Varda di Brugnera con il flauto solista di Luisa Sello accompagnata dall'Orchestra Naonis di Pordenone e dal Donatello Ensemble. Ancora, mercoledì 29 agosto nella Chiesetta della Pietà di Sacile alle 20.45 in programma il concerto “Il Cantiere dell'arte” in collaborazione con il Comune di Sacile e la Fondazione Luigi Bon: musiche di Ludwig van Beethoven e Amadeus Mozart per l’ensemble di fiati diretta da Claudio Mansutti. Giovedì 30 agosto sarà la volta del Piccolo Coro Artemìa nel concerto “Voci nell’Aria”. Ancora una collaborazione con la Fondazione Luigi Bon per il concerto di mercoledì 5 G.A.M.E. Saxophone Quartet, in programma al Teatro comunale di Polcenigo (ore 20.45). Al Ponte della Vittoria di Sacile, protagonista giovedì 6 settembre alle 18.30 la fisarmonica di Paolo Forte mentre venerdì 7, nella splendida cornice della località di Vipava nella vicina Slovenia, in programma alle 19.00 l’esibizione dell’Orchestra San Marco di Pordenone in un appuntamento organizzato in collaborazione con l'Università di Nova Gorica. Domenica 9 settembre ad Aviano, a Palazzo Bassi, l’oboe e il violoncello del Duo Cossio Musto saranno protagonisti di un concerto con aperitivo in programma alle 12.00. “Un Fiume di Note” sarà suggellato da un evento d’eccezione che per l’intera giornata presenterà la Gita culturale con intramezzo musicale in collaborazione con la Marco Polo System in programma allo Squero Roggio di Forte Marghera a Venezia.

Un fiume di note in 12 tappe
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento