Cultura e Spettacoli
stampa

Portogruaro: il 20 agosto inaugurazione del Festival musicale

 Martedì 20 agosto inaugurazione del Festival musicale edizione 2019 (che continua fino al 18 settembre). Concerto inaugurale del maestro Roberto Prosseda al Pedal piano al teatro Russolo

Parole chiave: Russolo (1), Portogruaro (20), Festival (8), Musica (14)
Portogruaro: il 20 agosto inaugurazione del Festival musicale

La 37esima edizione del Festival Internazionale di Musica di Portogruaro, è dedicata a “Il paradigma romantico” con oltre 40 concerti attesi su tutto il Veneto Orientale, dal 20 agosto al 18 settembre 2019. Il pubblico sarà invitato a indagare figura del compositore tedesco Schumann, della moglie Clara e della cerchia di musicisti e intellettuali che ruotavano attorno a “Casa Schumann”. Non mancano le Masterclass internazionali, tenute da insegnanti e concertisti di fama mondiale dedicate a centinaia di allievi in arrivo da tutto il mondo.

Protagonista della prima giornata di Festival, martedì 20 agosto, è Roberto Prosseda al pedal piano, un pianoforte doppio dotato di pedaliera, molto diffuso in Europa nel periodo romantico. Il concerto inaugurale - alle ore 21 al Teatro Russolo di Portogruaro - è preceduto, alle 18,  da una "Penombra", incontro di carattere musicologico con degustazione di vini, in cui lo stesso Prosseda racconta la storia e i "trucchi" dell'originale strumento.

Prosseda, autorevole pianista di livello internazionale, ha riscoperto lo strumento dopo oltre un secolo di oblio ed è oggi l'unico solista che si dedica al repertorio originale per pedal piano. Roberto Prosseda ha recentemente inciso integralmente la musica pianistica di Felix Mendelssohn per la Decca. È vincitore di numerosi premi discografici (CHOC di Le Monde de la Musique-Classica, il Diapason d'Or ...) e suona le principali orchestre (London Philharmonic, New Japan Philharmonic, Moscow State Philharmonic, Santa Cecilia, Filarmonica della Scala, Bruxelles Philharmonic...).

Con oltre 40 appuntamenti in tutto il Veneto orientale, l'edizione  2019 del Festival Internazionale di Musica di Portogruaro vede protagonisti, tra gli altri, il Quartetto Prometeo,  la Slovenian Philharmonic Orchestra diretta da Philipp von Steinaecker, con Ilya Grubert  in veste di solista, il Trio Bandini-Manara-Polidori, l’Armoniosa Ensemble. 

Nuovi nomi di prestigio del panorama musicale sono in arrivo in veste di interpreti e docenti (Francesco Fiore, Francesco Dillon, Toby Hoffman, Stefano Pagliani, Alberto Casadei, etc.); novità è anche la reintroduzione di approfondimenti sugli strumenti a fiato, la riproposizione dei Laboratori di musica da camera, la ripresa del corso di canto lirico con la Prof.ssa Luciana D’Intino.  

Tutti gli appuntamenti del Festival si svolgono tra ville d'epoca, chiese antiche, scorci storico - architettonici di grande pregio, location tra il fiume e i vecchi mulini, tra Portogruaro e il Veneto orientale, e combinano la specificità di un territorio ricco di testimonianze con il meglio della musica classica europea. Tra i partner dell'edizione sono RAI RADIO 3, Sky Classica, il FAI Fondo Ambiente Italiano (per l'importante parte relativa al turismo culturale) e Musement.

Portogruaro: il 20 agosto inaugurazione del Festival musicale
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento