Cultura e Spettacoli
stampa

Mercoledì 13 a Cinemazero di Pordenone. Antropocene

Antropocene: ovvero l'epoca umana. Cinemazero proprone il viaggio alla scoperta di come l'uomo ha cambiato la natura

Parole chiave: Natura (1), Cinemazero (9), Uomo (2), Plastica (3)
Mercoledì 13 a Cinemazero di Pordenone. Antropocene

 

Mercoledì 13 novembre a Cinemazero penultimo appuntamento con i documentari – inchiesta sul nostro pianeta, in collaborazione con Crédit Agricole Friuladria.

Alle 20.45 il documentario di Jennifer Baichwal, Edward Burtynsky e Nicholas de Pencier Antropocene – L’epoca umana, una   visione provocatoria dell’impatto che l’attività umana ha avuto sul pianeta. Un film con una tesi non nuova: ovvero che l'umanità sta sfruttando, più del dovuto, il pianeta, compromettendone lo stato e con conseguenze potenzialmente ancora più gravi, ma sviluppata in maniera organica e complessa con immagini spettacolari, che siano aeree o subacquee, dal forte impatto visivo e suono che sottolinea ed enfatizza. 

Urbanizzazione, industrializzazione, sfruttamento intensivo delle risorse naturali, deforestazione, bracconaggio, inquinamento. Sono solo alcuni dei più devastanti processi messi in atto dall’uomo a discapito del suo stesso pianeta.

Per quattro anni i registi hanno viaggiato per il mondo, attraversando sei continenti e 20 Paesi, per immortalare la maestosità ferita di una natura drasticamente deturpata dall’azione umana.

Scenari surreali capaci di scuotere le coscienze, come nelle intenzioni dei filmaker, consapevoli che “Il mondo sta cambiando a una velocità tale che è fondamentale comunicarlo nel modo più potente possibile al maggior numero di persone possibile”.

--

Mercoledì 13 a Cinemazero di Pordenone. Antropocene
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento