Cultura e Spettacoli
stampa

Il Fadiesis Accordion Festival “esplora” Matera

Come già da 12 anni, il festival pordenonese viene preceduto da una rassegna organizzata nella Città dei Sassi, saranno due concerti in programma il 31 agosto e il 1° settembre

Parole chiave: Matera (3), Pordenone (812), Fadiesis (8), Accordion Festival (1), fisarmonica (2)
Il Fadiesis Accordion Festival “esplora” Matera

Come succede ormai da 12 anni, si parte da Matera per raggiungere in autunno il Nordest, dove tutto è cominciato. E così anche per l’edizione 2023 del Faf, il Fadiesis Accordion Festival promosso dall’Associazione musicale Fadiesis, fa tappa nella Città dei Sassi con due concerti in programma il 31 agosto e il primo settembre.

Due appuntamenti di grande originalità che conducono lo spettatore, in forme diverse, in territori eccentrici, in zone musicali poco esplorate, o perché agli antipodi della nostra cultura o semplicemente perché dimenticati e caduti nell’oblio, per riemergere oggi con tutta la loro potenza carsica. È questo il caso dell’incredibile vicenda artistica del “chitarrista-radiologo” potentino Vittorio Camardese: straordinario talento quasi dimenticato e oggi ritornato alla luce grazie al docufilm “Il mondo è troppo per me” di Vania Cauzillo. Il primo appuntamento materano del FAF, sulla scia di questa riscoperta e attraverso la maestria tecnica di due grandi artisti quali Mauro De Federicis e Renzo Ruggieri, cercherà di “ricostruire” sulla scena il tocco unico di questo genio musicale, precursore della tecnica del tapping

Il secondo spettacolo, compreso nel filone “Orienti”, continuerà l’esplorazione nel mondo “esotico” della fisarmonica giapponese, aggiungendo alla già insolita iniziativa una nota di ulteriore novità: infatti, la dimensione culturale-musicale “lontana” dell’estremo Oriente nipponico si confronterà con quella “vicina” del Levante mediterraneo e, in particolare, con temi, melodie, colori della Basilicata. Una sperimentazione e un progetto che vogliono valorizzare l’eredità “osmotica” e insieme generativa di una Capitale Europea della Cultura, attingendo da quei nuclei autentici d’identità, da quel genius loci che è sempre la materia prima di ogni fertile dialettica.

Fadiesis Accordion Composition Contest. Nel solco della ricerca artistico-musicale e del dialogo culturale, che sono nello spirito del Festival quale fucina di idee, di (ri)elaboazioni e creatività si inserisce il Fadiesis Accordion Composition Contest – Concorso Internazionale di Composizione per Fisarmonica, giunto alla seconda edizione e ormai diventato parte integrante del FAF, per continuare a nutrirlo con nuova linfa. Le iscrizioni sono aperte fino al 31 agosto 2023: entro questa data i partecipanti potranno inviare le loro composizioni per fisarmonica. Il vincitore sarà premiato nell’ambito del FAF MEETING 2023, che si terrà a ottobre a Pordenone. Per le iscrizioni consultare il sito www.fadiesis.org

 

Il programma.

  • Giovedì 31 agosto ore 20.30 Cinema Il Piccolo via XX Settembre, 14 Matera

Duo Ruggeri De Federicis con Renzo Ruggeri alla fisarmonica e Mauro De Federicis alla chitarra

  • Venerdì 1 settembre ore 20.30 Palazzo Viceconte via S. Potito, 7 Matera

Orienti con Ryuya Kinoshita, Mariko Kinoshita, Miko Yoshioka fisarmonica, Ota Keisuke, violino, Marianna Fezzuoglio, violoncello, Marcantonio Cornacchia, contrabbasso

Fonte: Redazione Online
Il Fadiesis Accordion Festival “esplora” Matera
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento