Cultura e Spettacoli
stampa

Capire l'America: il 27 e 28 settembre con Aladura

Si occupa dell'America con "L'isola al centro del mondo" l'incontro organizzato a Pordenone il 27 sera e il 28 mattina. Autore Manlio Graziano

Parole chiave: America (1), Aladura (5), Politica (16)
Capire l'America: il 27 e 28 settembre con Aladura

 

Lo spostamento dell’asse geopolitico del mondo alimenta negli Stati Uniti la paura che il meccanismo di promozione sociale, alla base dell’American way of life, si sia inceppato. Quando gli americani hanno paura, tendono a ritirarsi nella propria isola, convinti che le minacce non possano che arrivare dall’esterno. Con la promessa di fare tornare l’America great again, Donald Trump ha interpretato con successo il mito dell’insularità, che affonda le radici nella storia del paese. Per questa ragione, per cercare di capire gli Stati Uniti di oggi, è indispensabile un’analisi geopolitica, che permetta di individuare le cause remote dei fatti recenti e di prospettare possibili scenari futuri. Per gli Stati Uniti, ma anche per il resto del mondo. Tre momenti essenziali dell’esperienza storica degli Stati Uniti d’America: l’ascesa, la maturità e l’attuale declino relativo, letti per la prima volta alla luce degli strumenti della geopolitica.

L'ISOLA AL CENTRO DEL MONDO, Incontro con Manlio Graziano

27 Settembre 2018 ore 20,30 auditorium Vendramini

28 Settembre 2018 ore 9,00 auditorium Grigoletti (per le scuole)

 

Manlio Graziano insegna Geopolitica e Geopolitica delle religioni all’American Graduate School di Parigi, a Paris-Sorbonne e al Geneva Institute o Geopolitical Studies. Collabora con il “Corriere della Sera” e con “Limes”. Per il Mulino ha pubblicato “Guerra santa e santa alleanza” (2015), “In Rome we trust” (2016), “Frontiere” (2017) e “L’isola al centro del mondo” (2018).

Capire l'America: il 27 e 28 settembre con Aladura
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento