Cultura e Spettacoli
stampa

Autofiction: il primo fu Sant'Agostino

Andare a un incontro pensando ai blog e a facebook e scoprire che il primo a parlare di sé e raccontarsi fu: Sant'Agostino ne Le Confessioni.

Parole chiave: Verità (3), Pordenonelegge (30), Dio (101), Garlini (1)
Autofiction: il primo fu Sant'Agostino

Quando si dice la letteratura. Uno degli incontri del festival era dedicato alla "Autofiction o Autobiografismo": il pensiero corre veloce alle moderne rappresentazioni e narrazioni del proprio io che sono l'essenza dei diari on line come facebook, instagram e vari blog in cui l'io regna sovrano... Invece, all'incontro svoltosi all'Istituto Vendramini sabato 22 settembre si scopre che, parola di uno degli ospiti lo scrittore e poeta Carlo Carabba, il primo fu Sant'Agostini con le sue Confessioni...Certo, la differenza è sostanziale: oggi ci si racconta per raccontarsi, per mettersi al centro; allora Agostino aveva uno scopo preciso: fare ammenda per arrivare alla verità, che per lui aveva ormai individuato essere Dio.

All'incontro, guidato, dal curatore Alberto Garlini, era presente anche lo scrittore Emanuele Trevi.

Autofiction: il primo fu Sant'Agostino
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento