Cultura e Spettacoli
stampa

Al via il Piccolo Festival dell’Animazione.Omaggio a William Kentridge e a Gianni Rodari

Si terrà dal 27 al 30 dicembre il “Piccolo Festival dell’Animazione”, ma già a partire dal 7 dicembre alle 16.30 è previsto un appuntamento d’eccezione

Parole chiave: Animazione (1), Festival (10)
Al via il Piccolo Festival dell’Animazione.Omaggio a William Kentridge e a Gianni Rodari

 

Si terrà dal 27 al 30 dicembre il “Piccolo Festival dell’Animazione”, la rassegna dedicata all’illustrazione, organizzata dall’Associazione VivaComix di Pordenone per la direzione artistica di Paola Bristot, il cui programma è online. Ma già a partire dal 7 dicembre alle 16.30 è previsto un appuntamento d’eccezione, in attesa della mostra che si terrà al Museo Ugo Carà di Muggia e in collaborazione con il festival Sottodiciotto, gli studi Sojuzmul’tfil’m e l’Associazione Russkij Mir di Torino: in occasione delle celebrazioni del centenario di Gianni Rodari, si terrà sul canale MyMovies la presentazione del film, tratto dal libro omonimo di Rodari, “Cipollino”, nella versione russa di Boris Dezkin del 1961 con sottotitoli italiani, e “Giovanni il distratto” del 1969 di Anatolij Petrov tratto dal racconto “La passeggiata di un distratto” di Gianni Rodari.

Il Piccolo Festival dell’Animazione è notoriamente “diffuso”, toccando esso più località in Friuli Venezia Giulia ma che quest’anno, a causa dell’emergenza sanitaria, si terrà in modalità virtuale. 

Ospite d’eccezione del festival, alla cerimonia inaugurale, William Kentridge, il noto artista di Johannesburg conosciuto per i suoi disegni, incisioni e soprattutto per i suoi film di animazione creati da disegni a carboncino, che aprirà il festival con il suo cortometraggio “Waiting for the Sybil”. Kentridge ha lavorato anche in ambito teatrale.

Nonostante le difficoltà anche quest’anno il festival proporrà moltissimi corti animati di rilievo sulla scena internazionale, oltre 80 quelli in programma, e tanti gli ospiti che “presenzieranno” attraverso interventi registrati, interviste e performance virtuali. La sigla del festival è caratterizzata dalla musica di Lorenzo Tomio.

Oltre alla sezione Competizione, per adulti, ritornano AnimaKids e AnimaYoung con i corti selezionati da Giovanni Sgrò e giudicati dagli studenti. Inoltre, a grande richiesta torna per il secondo anno Visual&Music, una competizione incentrata sul rapporto tra musica e immagine, tra le animazioni in programma un film sperimentale del pordenonese Massimo Poldelmengo. Tra le novità 2020 in programma anche la proiezione di “La Linea” di Osvaldo Cavandoli per festeggiare i suoi 100 anni e la sezione con il tema leit motiv della 13ma edizione del festival: “Poesia e Animazione” e “Corti&Animati” dedicata all'animazione italiana con la partecipazione di Roberto Paganelli e Andrea Martignoni. Completeranno il festival una serie di mostre, tre quelle previste appena sarà consentito riaprire le esposizioni al pubblico. 

Link video della sigla del festival:  https://we.tl/t-6NQ4Ax1hK4 ; Canale Vimeo: https://vimeo.com/pfa13 ; Link con il programma del festival: www.piccolofestivalanimazione.it

Al via il Piccolo Festival dell’Animazione.Omaggio a William Kentridge e a Gianni Rodari
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento