Cultura e Spettacoli
stampa

Al Verdi il 23 gennaio Primo Levi per la Giornbata della memoria

Alle 9.30 per le scuole, alle 11.30 per il pubblico: lo spettacolo che ha girato l'Europa dedicato al capolavoro di Primo Levi

Parole chiave: Primo Levi (1), Se questo è un uomo (1), Teatro Verdi (5), Pordenone (352)
Al Verdi il 23 gennaio Primo Levi per la Giornbata della memoria

"Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario" così scriveva Primo Levi. Il teatro Verdi di Pordenone ripropone in un doppio spettacolo un recital letterario che sta girando l'Europa con grande successo: "Primo", dedicato a "Se questo è un uomo" (appuntamento alle 9.30 per le scuole, alle 11.30 aperto a tutti, il 23 gennaio per la Giornata della memoria) adattamento Giovanni Calò e Jacob Olesen, regia Giovanni Calò. Sul palco un attore straordinario: Jacob Olesen.  

Primo vuole dare voce ad una testimonianza che è ancora viva, perché non si può dimenticare, non si deve. L’intensità e la leggerezza della parola di Levi, insieme alla grande valenza letteraria del suo racconto aiutano il lavoro di Jacob Olesen: un recital che è soprattutto un viaggio alla scoperta della storia di un uomo e dei suoi compagni scomparsi.

Commenta Giovanni Calò: “Sottratto alla vita per essere condotto nel luogo della morte, Primo Levi e la sua testimonianza sono rappresentati con stupore razionale, semplicità e leggerezza, per guidare lo spettatore a una conclusione senza dargliela già fabbricata”.

 Il matinée è aperto a tutto il pubblico al costo di € 8,00 a persona

Al Verdi il 23 gennaio Primo Levi per la Giornbata della memoria
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento