IL POPOLO - settimanale della Diocesi di Concordia -Pordenone
on line
 Home Page   Portogruaro 
PORTOGRUARO   versione testuale
Primi risultati positivi solo per i lavoratori pendolari lungo la linea con Venezia

«Primi risultati positivi per i lavoratori pendolari solo sulla linea Venezia-Portogruaro. I nostri studenti, però, continuano ad essere penalizzati». L’assessore ai Trasporti di Portogruaro, Ivo Simonella, ha sintetizzato così l’incontro svoltosi in Regione Veneto, con l’assessore Chisso e Trenitalia. «Nessuna risposta - ha proseguito - alle richieste avanzate dagli istituti superiori di Portogruaro. Una mancanza che rischia di penalizzare fortemente il polo scolastico della nostra città».
Gli studenti delle superiori di Portogruaro provengono da 40 comuni diversi distribuiti su 4 province: il Veneto orientale, l’Opitergino-Mottense nel Trevigiano, il vicino Pordenonese, la Bassa friulana con Latisana e Lignano. Molti si servono dei treni che giungono da 4 linee ferroviarie diverse. «Noi continueremo a sostenere le richieste delle scuole».    

Portogruaro ignorato
Al tavolo sull’orario cadenzato della Venezia-Portogruaro sono intervenuti sindaci o assessori dei comuni serviti (Portogruaro, San Donà, Meolo, Quarto d’Altino, Marcon).
Simonella ha protestato, invece, perché la Regione ha ignorato Portogruaro nell’incontro sulla linea Portogruaro-Treviso, convocando solo i comuni trevigiani (Motta, Oderzo, Ponte di Piave, San Biagio di Callalta).

Con il Friuli
Per quanto riguarda i collegamenti con il Friuli (linea verso Casarsa e collegamenti con la Bassa friulana) la competenza è della Regione Friuli Venezia Giulia. Le richieste delle scuole sono precise: per la sesta ora ripristinare a Latisana la coincidenza del treno con l’autobus per Lignano. Sono penalizzati soprattutto i licei.

Cambi da aprile
«Le prime modifiche sulla Portogruaro-Venezia - ha precisato Simonella - andranno in vigore ad aprile: il primo treno da Portogruaro sarà anticipato alle 4.11 (attualmente è alle 4.38) per consentire a chi inizia a lavorare alle 6 a Venezia di arrivare in tempo; sarà ripristinato il treno delle 12.06, sempre da Portogruaro, per chi inizia il turno di lavoro alle 14».

Festivi
e prefestivi: tagli

«Sulla Treviso-Portogruaro - ha aggiunto Simonella - ci è stato chiaramente comunicato che si sono privilegiati i servizi verso i comuni trevigiani piuttosto che verso Portogruaro, tanto che attualmente è impossibile far giungere gli studenti nella nostra città in orario diverso dalle 7.17, un orario che precede di troppo tempo l’inizio delle lezioni».
L’ultimo treno in rientro da Venezia dopo la mezzanotte (in partenza alle 24,11), oggi sostituito da un pullman con arrivo a Portogruaro parecchio dopo le 2, verrà ripristinato ma con tempi più lunghi. Non è stato fatto alcun passo in avanti, invece, per gli orari dei prefestivi e festivi che vedono pesanti tagli.
Anche nelle parole di Simonella traspare che la petizione degli studenti è stata ignorata. Il servizio sostitutivo per Treviso con autobus si sta rivelando insufficiente. Pertanto, sempre da aprile, entrerà in servizio un treno con partenza da Portogruaro alle 6,19 e arrivo a Treviso alle 7,18.

Antonio Martin 

  • Via San Giacomo, nuovi vicini: l’incontro in parrocchia
    «I richiedenti protezione sono persone, nè più nè meno»
  • Portogruaro-Alvisopoli: approvato il progetto esecutivo
    Debora Serracchiani, commissario straordinario, ha firmato l’approvazione
  • 35° Festival internazionale,, Cercando Amadè in onore di Mozart dal 20 agosto
    Il Maestro Bronzi: «Il numero dell’edizione ricorda anche gli anni di questo mito universale»
  • Missione miracolo di Sembé, suor Rita torna in Africa
    La religiosa opera nella Repubblica del Congo tra i pigmei Bakà: «I più poveri dei poveri»
  • Il 35° Festival internazionale sarà dedicato a Mozart
    In programma dal 20 agosto al 10 settembre, sarà presentato lunedì 31 luglio in Municipio
  • Portogruaro, laurea in Infermieristica: pre-immatricolazioni al via
  • Polins, nuovo corso al fianco delle imprese
    Dopo le dimissioni del consigliere Barro, il Presidente è Alvise Innocente
  • Portogruaro, nell’Ospedale vecchio la RSA per non autosufficienti
    L’Ulss 4 ha ceduto lo storico edificio al gruppo Korian che gestisce le strutture per anziani
  • Fondazione Santa Cecilia, Pellarin presidente: Festival dal 16 agosto
    Concerto inaugurale il 20. Superate le incertezze
  • Portogruaro Campus, convenzione rinnovata con il Comune
    Approvata il 28 giugno, nel triennio 2017-19 assegna 250 mila euro complessivi
  • Cinto Caomaggiore e Teglio Veneto Comuni ricicloni
    Gli altri sette soci Asvo non sono in classifica ma hanno una differenziata vicina all’80%
  • Polizia Locale, sì a Teglio Veneto nel corpo intercomunale
    Via libera del Consiglio comunale. A breve si riuniscono Concordia, Cinto e Gruaro
  • Differenziata in spiaggia, Bibione e Caorle: obiettivo 65%
    Attenzione all’ambiente naturale, con comportamenti sostenibili per la sua salvaguardia
  • Oratorio Pio X: «Insieme ce l’abbiamo fatta»
    Mons. Cesco: «A distanza di tre anni vediamo tutto con uno sguardo aperto al futuro»
  • Obbligo vaccinale, Zaia: «Impugneremo il decreto»
    «Le modalità adottate inquietano i genitori favorendo l’abbandono della scelta»
  • Incidenti in aumento, pronte le misure per l’esodo estivo
    Nei primi cinque mesi del 2017 ci sono stati 190 sinistri, più di uno al giorno
  • Nova Agricoltura, sostenibilità e basso impatto ambientale
    Alla tenuta S. Anna si sono viste macchine per i vigneti con tecnologie all’avanguardia
  • Musicopolis, raccolta fondi per l’avvio del Liceo Musicale
    L’obiettivo è finanziare l’acquisto di strumenti musicali e software didattici
  • Agromeccanica al Da Vinci, sbocco lavorativo immediato
    Prepara i tecnici per la meccanica agraria tra green economy e agricoltura di precisione
  • Il futuro passa dalle acque interregionali del Lemene
    Oggi la gestione è della Livenza Tagliamento Acque dei 25 comuni veneti e friulani
  •  [avanti >>]
    stampa questa pagina segnala questa pagina