IL POPOLO - settimanale della Diocesi di Concordia -Pordenone
on line
 Home Page   Attualità   Rassegna dei presepi 
Rassegna dei presepi   versione testuale
  Ecco alcune rassegne, visitate per voi.
Pordenone. Il "Presepe sotto la Loggia del Comune", agli inizi di Corso Vittorio. E’ costituito da statue a grandezza di persona, scolpite da artisti locali. E’ proposto dall’amministrazione Comunale, in collaborazione con l’Oratorio Don Bosco. E’ iniziato nel dicembre 2007. Rimane esposto fino all’8 gennaio.
San Foca. Nella parrocchiale, dal 1992, vengono allestiti numerosi presepi, messi a disposizione da vari collezionisti. Orari: dalle 14.30 alle 18, il 26 dicembre, il 1°, 6, 8 e 15 gennaio. Per gruppi è possibile prenotare in altri orari, telefonando allo 0434.1830368.
Aviano e dintorni. La rassegna principale dei presepi, giunta alla 9^ edizione, è allestita all’Oratorio parrocchiale (martedì: 10-12; venerdì, sabato, domenica e festivi: 10-12 e 15-19). Prosegue nella Parrocchiale, all’interno delle vetrine di vari negozi, in piazza Duomo. Continua a Castello d’Aviano, al Cro e a Piancavallo, presso il Centro turistico e le vetrine del Centro commerciale, fino al 15 gennaio. Per informazioni, rivolgersi alla Proloco: 0434.660750.
Montereale. "Presepi tra natura e poesia" è il titolo della rassegna esposta a Palazzo Toffoli, con le scene di Umberto Valentinis, fotografate da Bruno Beltramini, fino all’8 gennaio. Orari: martedì, mercoledì, giovedì: 17-19; venerdì: 9-12; sabato e festivi: 15-18. Per informazioni: 338.6573557; 331.4753046.
A Barcis è possibile assistere alla rappresentazione del "Presepe vivente", il 24, con la messa delle 21. Segue concerto. Alla chiesa di Malnisio si segnala un "presepe monumentale" curato dai coniugi De Biasi, su 30 mq, fino al 29 gennaio.
Marsure. Al Santuario di Madonna del Monte è allestita una pregevole mostra di "mini presepi", curata dal rettore don Sergio Moretto, fino al 15 gennaio. Si tratta di una collezione donata dalla maestra Anna Rossit Tantino, da Treviso. Per informazioni: 0434.660101.
Poffabro. E’ la più visitata rassegna di presepi, giunta alla 19^ edizione, nota a livello nazionale, col titolo: "Poffabro, presepe tra i Presepi". Le suggestive scene, artigianali o artistiche, sono disseminate lungo le vie, i davanzali e gli angoli del Paese. E’ il paesaggio stesso che valorizza le varie composizioni della natività, costruite con i materiali più diversi. Fino a domenica 15 gennaio. Per informazioni: 0427.78061 e facebook.
Polcenigo. "Magia di un borgo antico" è il titolo della manifestazione giunta alla XIII^ edizione. Lungo le 4 vie del borgo medioevale sono esposti numerosi presepi artigianali e da collezione. E in particolare nel "Vecchio mulino" (feriali: 16-19; festivi: 14-19) e nella parrocchiale. Altri presepi sono visibili nelle frazioni di Coltura, Mezzomonte, Gorgazzo e San Giovanni, fino all’8 gennaio. E’ organizzata dalla associazione "Borgo Creativo". Per informazioni: www.borgocreativopolcenigo.it-.
Porcia. Al Casello della Guardia (in via De Pellegrini), dal 2009 ha ripreso una simpatica rassegna, che un tempo si faceva lungo il Campanile. Oltre un centinaio di presepi artigianali o artistici si possono ammirare, allestiti con cura da vari collezionisti. Orari: fino all’8 gennaio, dal venerdì alla domenica, dalle 10 alle 12 e dalle 15.30 alle 19. Per informazioni Pro Loco di Porcia.
Prata. Presso la Galleria della Torre Civica, in piazza Wanda Meier, è allestita la X^ "Rassegna Presepi", a cura dell’Oratorio e della Proloco. Orari: festivi, dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18, fino al 6 gennaio. Per le visite in altri momenti, telefonare a Fiorenzo: 348.7119751. Quest’anno risaltano i presepi messi a disposizione dal collezionista Agostino Busanel, da Jesolo.
Pasiano. Gli "Amici del Presepe", con Attilio, organizzano, dal 2000, una rassegna di Presepi artigianali alla Parrocchiale. In collaborazione col Comune e con i Commercianti, la rassegna prosegue lungo le vetrine del Paese, sino all’Epifania.
Cordenons. La mostra "Presepi dal mondo" è allestita al Centro Culturale Aldo Moro, via Traversagna, 4. Orari: pre festivi: 15-19; festivi: 10-12, 15-19, eccetto Natale e Capodanno, fino all’11 gennaio. E’ organizzata dalla Pro Cordenons: 0434.581365.
Dallo scorso anno si aggiunge la rassegna allestita all’Oratorio parrocchiale (piazza Vittoria, 45), con interessanti composizioni. Alcune sono messe a disposizione da Paolino e Donato Romanin e da Ugo e Giancarlo De Roia, dedicate ad ambienti tipici del Paese (orari: da lunedì a domenica, dalle 15 alle 18, fino al 22 gennaio).
Chions. "Segui la stella... trovi un Presepe" è il titolo della rassegna di scene della natività, ideata nel dicembre 2011. E’ frutto della collaborazione tra Parrocchia, la Pro loco, e i Commercianti, col patrocinio del Comune. Segnalati come consueto dall’apposita stella e indicati sulle mappe dislocate lungo il Paese, i presepi sono visibili fino al 6 gennaio. Per informazioni: Alessandra Lena: 333.9916421.
Bibione. Alla parrocchiale sono esposti, fino all’8 gennaio, oltre cento scene della natività, realizzate dai ragazzi della parrocchia. Risalta la scritta "Dio ha piantato la sua tenda in mezzo a noi", collocata accanto alla carta geografica delle zone terremotate.
Villa Manin. A Passariano (Codroipo), in Villa Manin è allestita la manifestazione "Presepi in Villa", con presepi artigianali e artistici, forniti da associazioni, gruppi e Proloco di tutta la Regione Friuli V.G., fino all’8 gennaio.
Altre rassegne. Si segnalano : Lignano e Jesolo (i presepi sulla sabbia) e Verona: 32^ edizione de "Il Presepe, arte e tradizione", fino al 20 gennaio. Tutti su internet.
a cura di Leo Colli
Copyright © 2008 IL POPOLO - Credits